RadioLUISS è nella top5 delle miglior radio online

Si è conclusa anche quest’anno la cerimonia di premiazione dei Macchianera Internet Awards 2017, i premi del Web. Moltissime star della Rete sono state premiate in diverse categorie, e i ragazzi di RadioLUISS hanno potuto anche loro partecipare all’evento. Una fuga di 24 ore da Roma a Milano non solo per partecipare come candidati (categoria Miglior Radio Online o Podcast), ma anche per essere testimoni di quanto il panorama culturale italiano stia cambiando grazie all’apporto del web. Gli Awards hanno certificato quanto nuovi personaggi, creatori di contenuti e influencer siano in grado di introdurre tematiche nuove e di offrire spunti al dibattito pubblico, anche attraverso l’umorismo.

http-%2F%2Fmedia.downloadblog.it%2Ff%2Ffaa%2Fmacchianera-internet-awards-2016Grande trionfo durante la serata per il giornale satirico Lercio, vincitore di tre premi: Miglior Sito di Satira, Miglior Sito (in assoluto) e Miglior Battuta (“Troppi metalli nei vaccini: bambino arrugginisce dopo il bagnetto”). Premiati anche due mostri sacri della televisione italiana come Piero e Alberto Angela, rispettivamente alla “carriera” e come Personaggio dell’Anno. Piero aveva inizialmente vinto la categoria Miglior Battuta, ma il riconoscimento è stato “convertito” per regolamento in un Premio alla Carriera quando ha raccontato lui stesso che la battuta non era originale. Alberto e Piero Angela hanno anche avuto la soddisfazione di occupare le prime due posizioni nella categoria Miglior Programma Televisivo, con Ulisse: il Piacere della Scoperta vincitore e Superquark subito dietro. Sempre in ambito divulgativo, il premio come Personaggio Rivelazione è andato al professore di microbiologia Roberto Burioni, diventato virale grazie alla sua pagina Facebook, utilizzata per smontare bufale e superstizioni del movimento no-vax e di altri gruppi antiscientifici. La categoria di Miglior Sito Divulgativo, tuttavia, è andata a Salvatore Aranzulla.

I premi dedicati soprattutto agli influencer sono andati rispettivamente a Diletta Leotta (Miglior Instagrammer), Selvaggia Lucarelli (Miglior Tweeter) e FaviJ (Miglior Youtuber/Videomaker). Trionfa come Miglior Sito Fashion & Beauty Clio MakeUp. Vince come Migliore Pagina Facebook Casa Surace, mentre vince come Miglior Community Feudalesimo e Libertà. Miglior sito LGBT a Bossy, mentre Breaking Italy si è aggiudicato il premio come Miglior Sito Politico-d’Opinione, celebrato dai molti fan presenti al teatro Manzoni di Milano. In ambito culinario Massimo Bottura, chef e proprietario della pluristellata Osteria Francescana vince come Miglior Chef, mentre il ricettario online GialloZafferano è stato premiato come Miglior Sito di Cucina. Vince come Miglior Disegnatore/Vignettista Zerocalcare, che ha salutato il pubblico dei Macchianera con una vignetta. Vince Miglior Articolo Vincenzo Maisto, in arte Signor Distruggere, per “Il Fanatico Mondo delle Mamme”.

http-%2F%2Fmedia.downloadblog.it%2Ff%2Fff8%2Fzerocalcare-mia-2017

Una piccola vittoria anche per noi di RadioLUISS, candidati alla categoria di Miglior Radio Online/Podcast. Ci siamo dovuti accontentare del quarto posto, venendo però battuti da dei mostri sacri come Fiorello (vincitore con Alzabandiera), Scientificast e i bravissimi ragazzi di Radio Stonata. Nonostante la mancata vittoria, vedere la piccola realtà della nostra radio universitaria arrivare così in alto accanto a progetti con molte più risorse ed esperienza ha dato una soddisfazione enorme a tutti coloro che partecipano al progetto della radio universitaria. Speriamo di arrivare sempre più in alto alle premiazioni dei prossimi anni.

I Macchianera di quest’anno hanno nuovamente mostrato la dinamicità dell’Internet italiano, in grado di creare nuovi fenomeni da zero e di far crescere ulteriormente progetti già famosi e conosciuti. I Macchianera dei prossimi anni saranno simili in questo: ma ci riteniamo fortunati per aver potuto vedere come il mondo stia cambiando così da vicino.

 

Silvio La Torre