Lo Streetwear, uno stile di vita e un nuovo modo di esprimersi

Mara Peverini, direttore artistico di RadioLUISS, ha intervistato Domenico Cicconardi, che parla ai nostri microfoni dello Streetwear, un nuovo modo non solo di vestirsi, ma anche di vivere. Si tratta di uno stile molto identificativo che richiama le mode degli anni ’90, e sta tornando in auge ultimamente anche grazie al ruolo chiave dei social network, dove influencer e trend-setter hanno iniziato a sfoggiare un nuovo tipo di eleganza “di strada”.

Cos’è lo Streewear e che cosa rappresenta, oltre la semplice scelta dei capi d’abbigliamento? Qual è il ruolo degli sponsor e in che modo hanno determinato la scelta di Domenico di avvicinarsi a questo stile? Per fare un esempio di marchi Streetwear, la Supreme si è distinta tra tutti: come è nato questo marchio e come è diventato il simbolo di questo nuovo modo di esprimersi attraverso il vestiario? I “millennials” rappresentano una bella fetta di mercato per lo Streetwear, ma come si fa a rimanere al passo con le mode in un mondo in cui le tendenze cambiamo sempre più velocemente?

Lo Streetwear è un modo che le persone hanno di esprimersi attraverso l’abbigliamento, di non omologarsi alla massa. [..] Gli influencer sono una fonte di ispirazione per tutti quei ragazzi che vogliono cambiare il proprio modo di essere, ma non hanno nessuno a cui ispirarsi o non hanno il coraggio di cambiare colore di capelli, di cambiare taglio di capelli, di cambiare proprio stile nel vestiario”

Domenico spiega come lo Streetwear sia vicino alla corrente artistica della streetart, tra i cui esponenti non possiamo non citare Bansky, che il nostro ospite descrive così: “Ha dato alla gente quello che voleva sentirsi dire e avere indietro, stessa cosa stanno facendo i grandi marchi di moda oggi”. Esempi di capi Streetwear sono le cosiddette hoodie, felpe col cappuccio estremamente semplici. Le grandi firme stanno intervenendo sullo stile sportivo, oggi è detto Streetwear: è cambiato il concetto di eleganza, oggi essere eleganti è anche esprimere se stessi, non ruota più attorno alle sfilate e agli abiti da passerella.

Diversi influencer e trend-setter hanno scelto questo stile e lo sfoggiano su Instagram: tra tutti spicca naturalmente Fedez, “padrino della Supreme”, e anche i social network stessi si stanno adattando a questa nuova tendenza di coniugare la vita sulle piattaforme social e la sponsorizzazione di capi d’abbigliamento. «La sensazione di poter dire “questa ce l’ho solo io” è il vero punto di forza dello Streetwear», spiega Domenico ai nostri microfoni.

Immergiti nel mondo dello Streetwear e scopri tutto quello che c’è dietro questo nuovo veicolo d’espressione riascoltando l’intervista a Domenico Cicconardi!

 

 

Resta sempre aggiornato sulle attività di RadioLUISS sul nostro sito e sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.