PFM sfornano Emotional Tattoos e lo presentano ai microfoni di RadioLUISS

PFM, Premiata Forneria Marconi nasce nel 1970. E’ uno dei gruppi rock più famosi nel panorama italiano, l’unico ad avere scalato la classifica “Billboard” negli Stati Uniti, e abbiamo avuto l’onore di averlo ospite a RadioLUISS.

Matteo e Gaetano, speaker di Newsic, hanno intervistato Franz Di CioccioPatrick Djivas, rispettivamente batterista e bassista dei PFM, ospiti nei nostri studi per presentare il loro nuovo disco Emotional Tattoos, uscito il 27 ottobre.

Dopo 11 anni sono tornati con un disco di inediti, ma non hanno mai smesso di lavorare e fare arte; cos’è successo dopo 11 anni di stop e 45 anni di carriera che li ha portati a uscire con un nuovo album? Cosa si aspettano da questo ultimo lavoro? Dopo tutti questi anni di carriera non è facile essere contemporanei e stare al passo con i tempi: come affrontate questa difficoltà?

“Noi non ci aspettiamo mai niente, facciamo dei dischi e andiamo a suonare. Forse è questa la ragione per cui dopo 47 anni siamo ancora qui: facciamo solo le cose che ci piacciono (..) L’importante è avere sempre voglia di rimettersi in gioco, per il semplice piacere di fare musica (..) Abbiamo ancora molta musica da far ascoltare

Riascolta l’intervista ai PFM, pietra miliare della musica italiana, che continuano ad aver voglia di mettersi in gioco e dire cose importanti: è questa la loro idea di felicità. Lo spiegano ai microfoni di RadioLUISS e lo dimostrano ogni volta che calpestano un palco, con genuinità e spontaneità che trasmettono al pubblico gioia e voglia di divertisti; scopri quando sono i prossimi concerti e lo spirito che dopo tanti anni dà energia a questa band nella nostra intervista!

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle attività di RadioLUISS sul nostro sito e sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.