Le sfide dell’Europa secondo Manuel Valls, ex Primo Ministro francese

Riccardo Antonucci, speaker di The International Newsroom, ha intervistato Manuel Valls, politico spagnolo naturalizzato francese. Valls è stato Primo ministro francese dal 2014 al 2016, e ha concesso una breve intervista ai nostri microfoni.

Si parla di Europa e delle sfide che dovrà affrontare e sta affrontando: come possono le operazioni di antiterrorismo in Francia aiutare l’Europa a costruire un sistema di sicurezza comune? Come lavora la Francia per garantire la sicurezza europea, specialmente alla luce della sua presenza in Niger? In riferimento alla Catalogna, quale può essere un equilibrio tra autodeterminazione nazionale e stabilità europea?

Credo che in Europa fratturare gli Stati nazionali, modificare le frontiere, gli schemi politici e geografici [sia] impedire il progetto europeo che è innanzitutto una federazione di Stati nazionali, una federazione di nazioni che si fecero la guerra durante i secoli e che decisero, dopo i disastri del XX secolo, di unirsi per la pace ed il progresso economico e sociale.

Riascolta l’intervista per RadioLUISS, condotta in spagnolo e doppiata in italiano, per approfondire questi temi di vitale importanza, in un momento storico in cui l’Europa deve misurarsi con diverse questioni spinose.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle attività di RadioLUISS sul nostro sito e sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.