Sapevate che il traffico d’arte è il terzo più redditizio per la mafia nel mondo?

Sapevate che il traffico d’arte è il terzo più redditizio per la mafia nel mondo?

L’Italia è il caso più disperato: sono circa ventimila i furti che si verificano annualmente nel Bel Paese. In occasione della conferenza “ARCHEOMAFIA: lotta al business illegale dei beni culturali” organizzata da CULTURIT, Beatrice ed Elettra de Il Vaso di Pandora hanno avuto l’opportunità di intervistare i relatori, Pietro Grasso, Presidente del Senato durante la XVII legislatura, Francesco Francioni, professore di International Protection of Cultural Heritage presso la LUISS Guido Carli di Roma, e Paolo Salvatori, Maggiore del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

È possibile affermare che associazioni di stampo mafioso abbiano raggiunto una consapevolezza maggiore del valore dei beni culturali rispetto allo Stato? Quali iniziative può sviluppare la società civile in un progetto di antimafia? Scopritelo riascoltando le interviste!

Intervista a Pietro Grasso

 

Intervista a Francesco Francioni

 

Intervista a Paolo Salvatori

 

Resta sempre aggiornato sulle attività di RadioLUISS sul nostro sito e sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.