Si torna ConTe – L’epilogo della crisi di governo

È il giorno della verità. Il premier incaricato Conte è atteso al Quirinale per sciogliere la riserva dal Presidente Mattarella. Il nuovo governo potrebbe giurare nel pomeriggio. RadioLuiss è al Colle ed è pronta a raccontarvi gli sviluppi della giornata.

Come fare a seguirci? 

  • QUI: questo liveblog sarà in continuo aggiornamento con le dichiarazioni dal Quirinale e le reazioni dall’esterno
  • LIVE TWEETING in diretta dalla sala stampa del Quirinale
  • Sul profilo INSTAGRAM di RadioLuiss per le breaking news

Ore 16:00: Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella rivolge un saluto ai giornalisti e li ringrazia per ‘il prezioso lavoro svolto durante un passaggio istituzionale molto complicato’.

Ore 15:48: Giuseppe Conte ha appena annunciato la lista dei componenti del futuro governo.

Ecco i nomi principali: Di Maio si prende la Farnesina, all’Economia il dem Roberto Gualtieri, confermato alla Giustizia Bonafede. Sarà una donna a succedere a Salvini al Viminale: Luciana Lamorgese. Il MISE andrà a Stefano Patuanelli, Difesa a Lorenzo Guerini, Dario Franceschini alle alla Cultura, la renziana di ferro Bellanova all’Agricoltura, Costa confermato all’Ambiente, Paola Demicheli succede a Danilo Toninelli al Ministero delle Infrastrutture, Lorenzo Fioramonti all’Istruzione, Leu prende il ministero della Salute con Roberto Speranza.

Ore 15:35: Il Segretario Zampetti ha annunciato che Giuseppe Conte ha sciolto la riserva ed accettato l’incarico. E’ atteso l’intervento di Giuseppe Conte che presenterà a minuti la squadra dei ministri.

Ore 15:15: Conte ha sciolto la riserva, si attendono le dichiarazione del Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti. Intanto impazza su Twitter l’hashtag #vogliamoministrionesti .

Come rispondono i mercati finanziari? Lo spread è in picchiata, siamo intorno a quota 150 punti base. Il commento del Prof. Gianni Riotta:

Ore 15:00: Conte è finalmente a colloquio con il Presidente Mattarella.

Ore 14:56: Twitta proprio in questi minuti Matteo Salvini e definisce ‘poltronificio’ l’accordo del governo ormai prossimo all’investitura.

Ore 14:47: Il nodo più complicato da sciogliere in mattinata è stato il nome del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Quasi certo il MEF al dem Gualtieri. Il braccio di ferro della mattinata potrebbe aver portato Di Maio a ‘ripiegare’ su MISE o Lavoro. Così i deputati PD alla fine della mattinata:

Ore 14:40: Conte è al Quirinale. Tra pochi minuti a colloquio con il Presidente della Repubblica per sciogliere la riserva e proporre la sua squadra di governo. Possibile giuramento in serata.

Ore 14:15: RadioLuiss è in Loggia d’Onore. Il Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha lasciato Palazzo Chigi dove, durante la mattinata, ha incontrato i vertici di M5S, Leu e PD per chiudere la lista dei ministri.