Rock e pop: le novità della settimana

System of A Down, AC/DC e Miley Cyrus sono i protagonisti dell’articolo di questa settimana.

Oggi, 6 novembre 2020, i System Of A Down hanno pubblicato due nuovi brani, dopo ben 15 anni dalla loro ultima uscita: si tratta di “Protect the Land” e “Genocidal Humanoidz”.
La band capitanata da Serj Tankian (53 anni) ha appena reso disponibili su tutte le piattaforme le due canzoni, con cui desidera sensibilizzare gli ascoltatori su un argomento molto importante: la guerra in in Artsakh e in Armenia, patria culturale dei suoi membri.


Questi scontri culturali si sono riaccesi negli ultimi mesi, ed è proprio per questo che i System of A Down hanno deciso di provare, con la loro nuova musica, ad aprire gli occhi al mondo su questi temi. La band stessa, quando ha comunicato l’uscita dei nuovi brani sui social, ha concluso proprio dicendo:

“ La musica ed i testi parlano da soli. Abbiamo bisogno che voi parliate per Artsakh ”, rendendo disponibili, oltre ai link per il pre-order e il download dei singoli, anche dei quelli per le donazioni, sottolineando che questo non è il momento per ignorare una situazione simile.

Rimanendo sempre sulla linea hard rock – heavy metal, una notizia rilevante proviene dagli AC/DC: il gruppo musicale australiano ha dichiarato di escludere un possibile ritorno di Axl Rose nella band. Il frontman dei Guns N’ Roses era infatti entrato a far parte degli AC/DC nel 2016, sostituendo Brian Johnson. Quest’ultimo era stato costretto a lasciare il suo lavoro per via di gravi problemi all’udito, dovendo quindi abbandonare il tour in corso.


Come dichiarato da Angus Young, leader degli AC/DC, in un’intervista con il mensile britannico “Total Guitar”, la band è ora riunita ed è necessario che Axl Rose continui per la sua strada. Nonostante i membri del gruppo si affermino estremamente grati per l’aiuto offerto da Axl Rose in un momento così difficile, anche in vista del loro nuovo album “Power up” (in uscita la prossima settimana), è quindi fuori discussione un suo ritorno nella band.

Per concludere, ci spostiamo verso un genere completamente distaccato per parlare di Miley Cyrus, cantautrice pop statunitense. Diventata famosa grazie al ruolo di protagonista nella serie tv per ragazzi “Hannah Montana”, ha intrapreso una carriera solista dopo aver firmato un contratto con la casa discografica Hollywood Records.



Dopo la pubblicazione, avvenuta ad agosto, del suo singolo Midnight Sky, la cantante ha rilasciato oggi una variante della canzone, intitolata “Midnight Sky (Edge of Midnight)”, in cui collabora con Stevie Nicks. Il progetto presenta infatti un mashup tra la sua “Edge of Seventeen” e la versione originale del brano, che sarà inclusa nel nuovo album di Miley “Plastic Hearts”, in uscita il 27 novembre.

A cura di Matilde Mariani