Podcast: Amazing People arriva al terzo episodio

Già da tre settimane è approdato Amazing People su Radio Luiss Podcast!

Un programma nato con l’obiettivo di narrare e raccontare le emozioni, sia negative che positive della nuova generazione: giovani con la voglia di cambiare il mondo, a loro modo, che sentono di doverlo fare e che, soprattutto, lo fanno.  AP, tuttavia non è solo una serie di storie diverse e di fantastiche e piccole realtà. AP vuole essere un diario che in qualche modo possa aiutare l’ascoltatore a capire che sorprendentemente la vera forza si nasconde nella volontà di voler provare le emozioni che spesso spaventano. Sentir parlare chi, nel suo piccolo, vi è riuscito, può veramente aiutare chiunque si trovi o si troverà in un momento buio.

Dalla musica allo sport, tutto unito dal filo delle emozioni, AP promette di emozionare e far emozionare e soprattutto di guardare la nostra interiorità, che troppo spesso sottovalutiamo.

Solo due episodi e già si è parlato di musica, sport, società, cultura, dubbi e sofferenze adolescenziali sia con Bianca Marcelli che con Margherita Pontecorvo, con cui abbiamo definito la natura bedroom pop del Podcast che, non a caso, è anche pensato come una sorta di cameretta nella quale anche gli ospiti si possano sentire in un luogo sicuro, nella quale sanno che tutto ciò che hanno bisogno di fare è essere loro stessi, mostrando cosa li spinge ad inseguire le loro emozioni e cosa glielo aveva impedito. 

Nel terzo episodio si parlerà di Gen Z come la “generazione del fare” insieme a Caterina Fabozzi, che con il suo essere “tutto e niente” ci ha aperto uno specchio sia su sé stessa e sulla sua (e nostra) generazione. Una generazione che non solo non si lascia abbindolare dalle parole, ma che rende sempre concreto quello che pensa. 

Ogni settimana (circa) la promessa è di dare sempre qualcosa in più, un nuovo punto di vista e un nuovo modo per conoscere l’interiorità delle Amazing People, augurandomi che questo possa essere d’aiuto.

A cura di Alessandro Ambrosino